Home » oli essenziali » Come preparere un bagno profumato con oli essenziali

Come preparere un bagno profumato con oli essenziali

In campo cosmetico le proprietà degli oli essenziali possono essere sfruttate impiegandoli in trattamenti come bagni completi o parziali, manicure e pedicure, maschere, massaggi, scrub e come componenti aggiuntivi di prodotti cosmetici. Prima di utilizzarli sulla pelle bisogna però conoscere tutte le precauzioni d’uso degli oli essenziali, per utilizzarli in modo corretto e consapevole.

Oggi parleremo dei Bagni Profumati! Come ben sappiamo, trattandosi di sostanze molto volatili e non solubili in acqua, gli oli essenziali devono essere disciolti in una soluzione apposita prima di essere versati nell’acqua della vasca o nella bacinella per la manicure. Ecco qualche idea su come preparare un bagno profumato con gli oli essenziali.

Dosi  e modo di utilizzo

Per manicure e pedicure sono sufficienti 3-4 gocce di olio essenziale, mentre per un bagno completo nella vasca circa 10 gocce sono sufficienti.

Come disperdere gli oli essenziali

  1. La scelta più frequente è quella di un olio vettore nel quale disperdere gli oli essenziali. Può trattarsi di un olio o di una miscela di oli che devono essere di ottima qualità,come olio di jojoba o olio di oliva. Si prepara mezza tazza di olio e si disperdono circa 10 gocce di oli essenziale, poi si versa nella vasca prima di immergersi. Attenzione alla scivolosità che si crea nella vasca e mi raccomando, pulite bene il bordo di unto che inevitabilmente lascerà questa preparazione.
  2. Gli oli essenziali possono essere dispersi in argilla verde ventilata (che voi sapete io amo tantissimo!).L’argilla verde è un ottimo veicolo per gli oli, basta mescolarne mezza tazza con gli oli scelti e versarla nella vasca prima del bagno: doppia azione per il corpo! Tutte le proprietà benefiche dell’argilla e delle essenze insieme!
  3. Sali da bagno homemade. Ebbene sì, i Sali da bagno preparati a casa sono un altro metodo per usare gli oli essenziali nella vasca: basta mescolare in una ciotola del sale marino grosso con gli oli essenziali scelti, lasciare riposare qualche minuto e poi versare il tutto nella vasca.
  4. Il miele ha già di per sé un effetto idratante ed emolliente sulla pelle, ma è anche un buon veicolo nel quale disperdere gli oli essenziali: bastano 2 o 3 cucchiai di miele e una decina di gocce di olio essenziale, mescolare il tutto e versare nella vasca prima del bagno! Nessuno ci vieta di aggiungere anche un cucchiaio di argilla verde ventilata….
  5. Se non avete la vasca potete usarli anche sotto la doccia aggiungendo 3-4 gocce di oli essenziali al vostro bagnoschiuma o allo shampoo e risciacquando bene. Mentre il bagno in vasca ha una azione rilassante, la doccia ha più effetto tonificante e rivitalizzante.

Ai benefici sulla pelle si aggiungono inoltre tutti i vantaggi dell’aromaterapia: ogni essenza inalata avrà infatti un effetto diverso sulla nostra psiche e sul nostro umore. L’unico modo per scegliere le giuste essenze è imparare a conoscerle! Buon Bagno profumato!

Articoli che potrebbero interessarti:

Print Friendly, PDF & Email

2 Responses for Come preparere un bagno profumato con oli essenziali

  1. Fabio ha detto:

    Ciao! 🙂 – Io stavo pensando di mischiare gli oli essenziali con l’amido di riso: faccio la pappetta di amido, ci metto gli oli e verso il tutto nella vasca. Dovrebbe funzionare. Che ne pensi?

    • Naturalmente ha detto:

      Ciao!
      Scusa il commento è comparso solo ora nella mia bacheca! Spero che tu abbia gia’ provato nel frattempo, perchè vorrei sapere come è andata! Secondo me potrebbe funzionare, in realtà potresti versarli anche separatamente in vasca, amido e oli e mi raccomando, POCHE GOCCE di oli essenziali se sono puri. Ho scoperto anche un preparato già pronto per vasche normali ed idromassaggio, è fantastico a base di oli essanziali se ti interessa scrivimi che ti faccio sapere il nome. Di amido anche ne basta molto poco, fai sapere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*