Home » Piedi e gambe » Fish therapy: pedicure grazie ai pesci Garra Rufa

Fish therapy: pedicure grazie ai pesci Garra Rufa

Immergersi in una vasca d’acqua per farsi fare manicure e pedicure da simpatici pesciolini?! Oggi si può! Si chiama Fish Therapy e i pesciolini in questione sono i Garra Rufa. Questa pratica, che affonda le sue origini in Oriente, si sta rivelando molto utile in diverse cure estetiche e per alleviare fastidi associati ad alcune malattie della pelle, come psoriasi e Dermatite atopica.

Come funziona? Il trattamento di Manicure e piedicure avviene immergendo le mani e i piedi in una vasca piena di pesci Garra Rufa i quali, avventandosi su frazioni di cute, mangeranno le pellicine e tutta la pelle morta, garantendo un’azione esfoliante. Non è un trattamento doloroso, anzi, l’azione dei pesciolini è rilassante e piacevole , il trattamento si svolge in pieno relax all’interno di spa o centri estetici attrezzati con luci soffuse e comede sedute ergonomiche. I Garra Rufa rimuovono dolcemente la pelle sollevata rendendola liscia e curata, aiutano a rigenerare la cute favorendo anche la circolazione sanguigna. Il segreto di questi pesci risiede nella loro saliva che contiene un enzima che leviga la pelle, rendendola liscia e morbida.

Questo tipo di terapia, meglio nota come “ittioterapia”, può essere usata anche per la cura di malattie della pelle, in particolare dermatite e psoriasi: in questo caso ci si immerge in una piscina di acqua termale piena di pesci Garra Rufa i quali provvederanno alla rimozione della pelle morta o secca anche non visibile a occhio nudo, in sedute di circa 30 minuti. I Garra rufa si nutrono esclusivamente di cellule epiteliali morte, derivanti dalla desquamazione delle aree affette da psoriasi stimolando la rigenerazione dell’epidermide. Questa azione produce effetti benefici e allevia i sintomi della patologia, anche se non può essere considerata come una cura definitiva. I pazienti si sottopongono periodicamente a questo tipo di trattamento lenitivo, che riduce il prurito e dona benessere temporaneo. Gli effetti sono immediati e durano circa 3 mesi prima di dover ripetere il trattamento. Al termine di ogni seduta l’acqua viene totalmente cambiata e il contenitore disinfettato, a tutela delle norme igieniche per la salute del cliente.

Ma chi è il Garra Rufa? Il Garra rufa, noto anche come Doctor Fish, è un pesce d’acqua dolce proveniente dalla Turchia centrale. È un pesce che vive a stretto contatto con il fondale, si nutre di fitoplancton e zooplancton spesso scarseggianti, perciò per sopravvivere questo pesciolino ha cercato fonti alternative di alimento. Grazie alla bocca dalla forma di una ventosa posta in posizione ventrale, i Garra Rufa hanno iniziato a ripulire i bagnanti affetti da psoriasi che, immergendosi nelle pozze dei laghi in Turchia, hanno scoperto l’utilità di questi pesci.

Purtroppo non tutti i centri termali e le spa sono attrezzate per questa terapia, bisogna informarsi sul centro più vicino a casa nostra e vi consiglio anche di tenere sott’occhio Groupon che propone pacchetti davvero interessanti per chi vive nelle grandi città, come Milano o Napoli.

Se hai provato la fish therapy raccontaci la tua esperienza!

Print Friendly, PDF & Email

8 Responses for Fish therapy: pedicure grazie ai pesci Garra Rufa

  1. Paolo ha detto:

    Io l’ho provato in un bellissimo centro a Cannobio, sul Lago Maggiore, che vi invito a visitare. Mi han detto che in Italia ce ne sono tanti altri, basta andare sul sito DOTTOR FISH. E’ un trattamento rilassante e antistress: il contatto con gli animali si sa, è sempre edificante. Da provare!

    • Naturalmente ha detto:

      Grazie Paolo per la segnalazione, un weekend al Lago Maggiore è un’idea niente male, se poi si abbina a qualche cura di bellezza è il top! Cercherò sul sito Dottor Fish se ci sono centri di Fish therapy anche in zona Forlì -Cesena! Ciao!

  2. Francesca ha detto:

    Volevo segnalare un centro di fish therapy con Garra Rufa a Milano, è in zona Corso Como. Grande serietà, professionalità ma anche dolcezza, le due ragazze che lo gestiscono sono fantastiche.
    Il nome completo del loro centro è garrarufatherapy, su internet si trovano foto e commenti, sia io che altre amiche a cui l’ho consigliato siamo rimaste entusiaste! Ci hanno offerto anche l’aperitivo!!!

  3. Naturalmente ha detto:

    Commento inviato da Francesca di Milano:

    Abito in Milano, zona St. Garibaldi, passando per Via Speri ho visto questa enorme vetrina con disegnati su dei pesciolini chiari, e con al centro una maniglia con un pesce rosso, mi sono avvicinata e ho letto, centro specializzato in Fish Therapy. Allora mi son detta, “teraphyzziamoci!!” 🙂
    Sul serio, non c’ho pensato due volte e sono entrata. E l’istinto mi ha guidato bene perché mi sono sentita subito avvolta, rassicurata. Sarà stato l’ambiente o la gentilezza e la simpatia delle 2 ragazze che mi hanno accolto, ma ero in uno stato di “completa disposizione”, ossia mi affidavo senza alcuna remora o preoccupazione.
    Dopo questa lunga premessa, ecco come si è svolto il “rito”:

    Sono stata accompagnata in un altra stanza da una delle due, mi ha fatto sedere su una panchetta, quindi ho lavato i piedi in un lavabo basso, dopo di che mi hanno servito delle ciabatte mono uso e una lavetta personale e siamo tornati nel salone principale. Mi ha chiesto se volevo provare subito un trattamento “strong” o leggero… e io scelgo quello energetico!

    Immergo i piedi nella vasca, 1, 2, 3 secondi e incomincio a ridere! Me l’avevano anticipato… 🙂
    La risata diventa contagiosa e passa solo dopo alcuni minuti, una volta abituata all’effetto incomincio a sentire il massaggio dei pesciolini… Infatti la sensazione è più vicina a un massaggio che ad uno smangiucchiamento, e poi sono instancabili, non mi mollano un attimo!
    Una volta che mi sono assestata mi offrono un bicchiere di Chardonnay e 2 cioccolatini. Le 2 ragazze chiacchierano amabilmente, sempre attente a non disturbarmi. Si eclissano e dopo un po’ ritornano per chiedermi se è tutto ok, se ho bisogno di una lettura o un passatempo… no, sono felice già così.

    Dopo circa 30/40 minuti mi aiutano ad asciugarmi i piedi, la fish pedicure è finita.
    La pelle è più liscia, quasi lucida, è evidente. Soprattutto in confronto alla pelle “non trattata”.
    Indosso le scarpe, e qui la sensazione è divina, ho piedi/gambe più leggeri.

    Adesso sono al quarto trattamento e ho prenotato per la vasca corpo.
    Consiglio vivamente a tutti di provare, è qualcosa di naturale, vivo.
    Voglio aggiungere una cosa, fare la fish therapy qui a Milano, in un centro specializzato, tecnologico, non è la stessa cosa di farlo in uno di quei vasconi pieni di gente che si vedono su internet.
    La pulizia è tangibile ad occhio nudo, poi quando ho visto l’impianto di depurazione… hanno una stanza solo per questo!

    Questo è il loro sito: http://www.garrarufatherapy.it
    Buona fish therapy a tutti!

    Francesca

    • Naturalmente ha detto:

      Grazie di aver raccontato la tua esperienza, aspettiamo di sapere l’esito della vasca corpo!!

  4. Veronica ha detto:

    Finalmente anche in Sicilia e per la precisione a Catania è possibile provare la Fish Therapy!!!
    Il centro è in Via Gabriello Carnazza, 54 e si chiama Fish Therapy, io ho provato oltre la manicure e la pedicure anche la Fish Body e la consiglio vivamente, la sensazione è di completo relax sia durante il trattamento che dopo per non parlare della pelle vellutata anche a distanza di tempo dalla seduta;
    Fra l’altro il personale è preparato e molto gentile.
    Vi consiglio di prenotare, tutte le informazioni potete trovarle nel loro sito: http://www.fishtherapy.it
    Spero di essere stata utile.

    • Naturalmente ha detto:

      Ciao Veronica, grazie per la segnalazione è molto utile! Scusa il ritardo nella risposta ma sono andata in maternità. Un ringraziamento da Naturalmente Parafarmacia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*