Home » bambini » Halloween : 9 lavoretti creativi

Halloween : 9 lavoretti creativi

La festa di Halloween è una buona occasione per fare qualche lavoretto creativo insieme ai bambini. Ci sono progetti per tutte le età e per tutti i gusti, dai lavoretti più semplici con carta, forbici e colla, a creazioni più elaborate che richiedono una maggiore capacità manuale. Abbiamo viaggiato alla scoperta di idee originali e creative provenienti da tanti blog diversi per aiutarvi a trovare l’idea giusta per voi. Per ogni progetto troverete le immagini delle creazioni e potrete accedere attraverso il link al tutorial completo.

Ecco 9 proposte per realizzare lavoretti creativi:

1) Festone da brivido per decorare a tema la casa

disegno-volti-zucche-festone-halloween-1Occorrente: cartoncino arancione,pennarello nero,forbici,nastro da pacchi o spago.

Procedimento: Disegnare e ritagliare le zucche sul cartoncino arancione, aggiungendo i particolari con il pennarello nero. Serviranno almeno una decina di zucche. Una volta terminato il ritaglio e la decorazione delle zucche praticare due piccoli buchi sulla parte superiore di ogni sagoma (potrete aiutarvi con una foratrice) e passarci il filo: ecco pronto un festone di Halloween con simpatiche zucche.

Potete scegliere tra tantissime sagome di zucche per realizzare il vostro festone di Halloween, sarà davvero facilissimo, potrete anche stampare sagome bianche che saranno poi i bambini a colorare. Oltre le zucche potete prepararare ragnetti, fantasmini, gatti neri e streghe da inserire nel festone ma anche da attaccare alle finestre o per addobbare la casa.

Ecco di seguito qualche idea:

  • Sul sito della Maestra Mary tante idee per halloween da stampare e colorare!

(Dal blog mamma.pourfemme.it)

2)La maschera da strega o da mostro

mascherastrega

Per la notte di Halloween possiamo preparare una spaventosa maschera che i bambini potranno indossare come travestimento. Quì riportiamo il tutorial per la maschera da strega e in fondo potete scaricare tanti altri cartamodelli per scegliere il mostro più spaventoso.

Occorrente: cartoncini colorati (per esempio verde, viola, giallo e blu), pennarello nero,colla e forbici, elastico.

Scarica qui il cartamodello:


Procedimento

  1. Scaricare il cartamodello della maschera e riportarlo sui cartoncini colorati. Ritagliare le varie parti, facendo attenzione agli occhi della strega perchè il taglio interno è quello più difficile.
  2. Incollare ogni pezzo della maschera con la colla: prima i capelli, poi il cappello ed infine la fibbia del cappello.
  3. Una volta incollate le varie parti disegnare il volto della strega. Dovrà essere spaventoso e quindi abbondate con occhiaie, foruncoli e sorriso sdentato!
  4. Per indossare la maschera aggiungete un elastico inserendolo nei due forellini laterali.

Allo stesso modo si possono stampare o disegnare tutti i tipi di maschere mostruose che volete, si possono usare cartoncini colorati o stamparle bianche e farle colorare ai bambini.

Ecco qualche idea:

(Dal blog blog.funlab.it e pianetabimbi)

3) Lanterne Spaventose

lanterne-halloween

Occorrente:  1 vasetto di vetro, pittura acrilica o pittura per vetro ad acqua (migliore perchè non tossica), Pennelli, Carta colorata nera, Matita, Forbici, Colla, candeline, filo metallico (facoltativo)

Procedimento:

  • Togliere le etichette dai vasetti, lavarli e asciugarli perfettamente o la pittura non aderirà bene.
  • Dipingere esternamente i vasetti di con la vernice. Attenzione alla pittura per vetro ad acqua poiché è piuttosto liquida, perciò è consigliabile proteggere bene il piano di lavoro con fogli di giornale, carta assorbente o fogli di plastica.. Dare due mani di colore. La seconda, venti minuti circa dopo la prima. Lasciare asciugare bene.
  • Prendere un pezzo di foglio di carta nero (o dipinto di nero) e disegnare occhi e bocche da mostro. Ritagliarli ed incollarli sui vasetti. In alternativa potete usare un pennarello nero o dipingerli con vernice nera.
  • Prendere il filo metallico modellabile, avvolgerlo intorno al collo dei vasetti e modellare un manico. Attorcigliare le estremità del filo metallico in modo da “bloccare” la base del manico.
  • Inserire una candela scaldavivande all’interno di ogni lumino e accenderla!

(Dal blog: cosepercrescere.it)

4) La lanterna mummia

9e77c465e87d24d883fd2d81b176a806

 Occorrente: vasetto pulito in vetro, rotolo di garza da pronto soccorso, colla vinilica leggermente diluita e occhi adesivi.

Procedimento:

  1. Con un pennello passate la colla vinilica sul barattolo di vetro
  2. Avvolgete la fascia di garza attorno al vasetto facendo se necessario un nodo per mantenere ferma la garza
  3. Incollate gli occhi adesivi sulla lanterna ottenuta e mettete una lucina (meglio se a led) al suo interno: i bambini saranno davvero sorpresi della mummia luminosa che hanno creato!

(Dal blog tempolibero.paperproject.it)

5) Lanterne di Arance stregate

halloween-orange-lanterns

Occorrente:  arance, coltellino affilato, cucchiaio, pennarello, candele piccole e piatte

Procedimento:

  • Prendete un’arancia e tagliate la calotta superiore a circa tre quarti della sua altezza con un coltellino.
  • Estraete tutta la polpa aiutandovi sempre con il coltellino e con un cucchiaio,cercando di eliminare anche la parte bianca,questo procedimento fatelo anche per la calotta.
  • Disegnate con un pennarello lungo la superficie dell’arancia occhi, naso e bocca spaventosi.
  • Con un coltellino affilato ritagliate le sagome che avete precedentemente disegnato.
  • Prendete una candela piccola, posizionatela al centro con lo spazio necessario non facendo toccare l’arancia,al suo interno e non vi resta che accenderla.
  • Per chiudere il lavoro, prendete la calotta e intagliate sulla sua superficie una forma a piacere. Rimontate insieme le due parti.

(Dal blog cosedicasa )

6) Magneti spaventosi per il frigo

magneti-di-halloween2

Ecco un’idea originale per riciclare i tappi delle bottiglie trasformandoli in allegri e colorati magneti a forma di personaggi di Halloween! Abbiamo proposto gomma crepla ma in alternativa vanno bene anche fogli di feltro.

Occorrente:  gomma crepla in più colori, occhietti finti, pennarello indelebile nero, colla forte e forbici, tappi di bottiglia grandi, magneti.

p.s. Trovate facilmente online gomma clepla, occhi mobili e magnetini.

Procedimento

  • Create con la gomma crepla animaletti o personaggi di Halloween, ad esempio un fantasma, una zucca oppure un mostro verde! Ogni personaggio dovrà essere un pò più grande del tappo di bottiglia per ricoprirlo interamente.
    • Disegnate sulla superficie della gomma crepla nasi e bocche, aggiungete infine occhietti ballerini e altri elementi colorati!
  • Prendete due tappi e incollateli insieme mettendo la colla sul bordo. Incollate da un lato il personaggio di gomma e dall’altro il magnete (per quest’ultimo usate una colla forte). Una volta che la colla si sarà asciugata potrete usare i magneti per il vostro frigo!

(Dal blog blog.funlab.it )

7) Le foglie mostruose

Si sa che in autunno cadono le foglie, allora noi le utilizziamo per creare spaventosi mostri di Halloween.

foglia_fantasma foglia_mostro

foglia_zucca

 

Occorrente: foglie (ad esempio di magnolia), colori come uniposcar oppure quelli adatti a colorare con le dita che sono molto coprenti.

Procedimento

1) Colorate una foglia di Magnolia di bianco. Quando sarà asciutta create bocca e occhi con la pittura nera.

2) Colorate tutta la superficie della foglia di pittura verde, disegnate poi, con il pennello intinto nella pittura nera: capelli, occhi e bocca cucita

3) Colorate tutta la foglia di arancione, create poi occhi, bocca e naso con la pittura nera.

( dal blog paneamoreecreativita.it )

8) Il fantasma porta caramelle

fantasmi_lolli

Ecco una bella idea per incartare le caramelle da dare ai propri bimbi, ma anche ai bimbi che suoneranno il campanello in cerca di dolcetto o scherzetto! Questi fantasmini realizzati con fazzoletti di carta hanno la testa piena di caramelle!

Il procedimento è semplicissimo, basta mettere un pò di caramelle al centro di un fazzoletto di carta, ripiegarlo per formare la testa e chiuderlo con del nastro o dello spago. Poi con un pennarello disegnare occhi e bocca del fantasmino.

Con la stessa tecnica si possono trasformare dei lecca lecca in spaventosi fantasmini e si può anche usare un vecchio strofinaccio o lenzuolo al posto dei fazzoletti di carta, ritagliandoli a misura. Inoltre utilizzando occhi finti il fantasmino sembrerà vero!

9) Palloncini spaventosi

palloncini

Per chi non ha molto tempo da dedicare alla decorazione delle zucche, i palloncini potrebbero essere dei validi sostituti!  Bianchi e arancioni sarebbero perfetti, si possono fare gonfiare a elio anche se è molto costoso o in alternativa si legano ad un cordoncino e si fanno scendere dal soffitto. Una volta gonfiati basta disegnare occhi e bocca spaventosi con un pennarello nero! Se vi piacciono i palloncini potete optare anche per quelli verdi da trasformare in streghe o Frankestein, ma ogni colore può diventare secondo l’immaginazione dei bambini il mostro perfetto di Halloween. Buon divertimento!

(dal blog lafigurina.com )

Ricordiamo che i bambini non vanno mai lasciati soli durante e dopo tutte le attività e i lavoretti proposti. E’ inoltre consigliabile che sia la mamma ad occuparsi della preparazione e lavorazione degli ingredienti.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*