Home » bambini » I migliori biberon per neonati: eccone 3

I migliori biberon per neonati: eccone 3

Per scegliere un biberon adatto alla mia nipotina Olivia ho fatto una ricerca approfondita per capire le differenze tra le diverse tipologie, forme e materiali in commercio. Esiste davvero una gamma molto ampia di biberon tra cui scegliere, ecco un piccolo riassunto di ciò che ho scoperto.

Materiale: vetro o plastica?

Il biberon in vetro è ideale per i neonati in quanto più facile e veloce da sterilizzare. Il difetto principale dei biberon in vetro è la fragilità: questo materiale può reggere le alte temperature, ma è meno resistente agli urti rispetto alla plastica. La versione in plastica (polipropilene), più leggera ed infrangibile, è maggiormente adatta ai bimbi che iniziano ad essere autonomi tenendo il biberon in mano. Il difetto di questo materiale è che dopo alcuni lavaggi o sterilizzazioni tende a opacizzarsi. Se si sceglie un biberon in plastica è importante assicurarsi che sia BPA free.

Forma del biberon

La forma del biberon è importante per la corretta suzione dei liquidi e la scelta dipende soprattutto dall’età del bimbo e dalle sue preferenze. Anche la capienza del biberon, la forma e il materiale della tettarella sono elementi importanti da considerare e da scegliere in base all’età del bambino. Il biberon può essere:

  • Cilindrico: facile da maneggiare, la forma cilindrica è lavforma più classica e diffusa. La capienza va scelta in base alle fasce d’età.
  • Ergonomico: biberon dalla forma sagomata, più semplice da maneggiare per il bambino.
  • Inclinato, a gomito o angolare: questi biberon  presentano una tecnologia anti-reflusso che  aiuta il bambino a succhiare minori quantità di liquido e permette di evitare sia la formazione di bolle d’aria (e quindi le coliche), che l’ingurgitamento convulsivo. I biberon con questa tecnologia sono consigliati soprattutto a neonati e bimbi che devono iniziare la fase di svezzamento
  • Con Valvola anti-colica: si tratta di una speciale guarnizione situata tra il collo della bottiglia e l’attaccatura della tettarella che permette una maggiore ventilazione al bambino mentre succhia il latte, limitando al minimo la formazione di bolle d’aria che sono ritenute tra le maggiori cause delle coliche addominali. In alcuni casi la ventilazione avviene dal fondo del biberon. Questo speciale meccanismo risulta molto utile per i bambini in fase di svezzamento. Nei modelli più sofisticati è possibile trovare due valvole anti-colica

► I 3 Migliori biberon in commercio

Dopo numerose ricerche su siti specializzati e blog di mamme, ho ristretto la scelta a 3 biberon che al momento sembrano essere tra i migliori in commercio. Una volta visti in negozio ho scelto il biberon MAM anticolica, sia per il design che per la comodità di sterilizzarlo in microonde senza apparecchio specifico.

1) MAM anticolica. MAM ha studiato un sistema di valvole che permette un regolare flusso del latte all’interno del biberon che non ingloba aria durante la suzione. In questo modo non si formano bolle nel liquido che finirebbero dentro il pancino provocando coliche. I biberon sono molto maneggevoli e semplici da riempire grazie all’ampia imboccatura. Si lavano comodamente in lavastoviglie e si possono auto – sterilizzare in microonde direttamente, senza necessità di uno sterilizzatore. Volendo si può acquistare il KIT started anticolica, molto conveniente.

 2) PHILIPS SCD290/01 AVENT.  Una pratica confezione che include 4 biberon Natural (2 da 125 ml e 2 da 260 ml), uno scovolino per biberon e tettarella e un succhietto bianco traslucido per bimbi da 0 a 6 mesi. Il nuovo biberon rende più naturale l’allattamento con il biberon, per passare facilmente dall’allattamento al seno a quello con il biberon. L’innovativo sistema a doppia valvola riduce il rischio di coliche e di disturbi facendo entrare l’aria nel biberon anziché nel pancino del tuo bimbo. Grazie alla sua forma esclusiva, il biberon è facile da impugnare. Succhietto trasparente, fatta di silicone ed è inodore e insapore. Lo trovi QUI‘.

3) Chicco Biberon. Questo modello dal design allegro e vivace è perfetto per i bimbi più grandicelli, che hanno preso dimestichezza con il procedimento e riescono a mangiare in fretta senza rischiare mal di pancia. La tettarella in caucciù di questo biberon è pensata per permettere una suzione rapida e scorrevole, ma è comunque dotata di valvola anticolica per ridurre l’ingestione di aria durante la poppata. La forma della tettarella è fisiologica, cioè ricalca la forma del capezzolo materno per adattarsi bene alla bocca del bambino e non compromettere lo sviluppo del palato e la crescita dei denti. Lo trovi Quì.

Potrebbero interessarti anche:

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*