Home » Floriterapia » Il dottor Bach e la floriterapia

Il dottor Bach e la floriterapia

La floriterapia come indica il nome è una cura basata sull’utilizzo di fiori e dei loro principi energici. Si tratta di una cura naturale che si propone di restituire armonia ed equilibrio sia al corpo che alla mente del paziente. Si parte dal presupposto che all’interno di ognuno di noi ci siano le energie necessarie per superare la malattia e guarire, bisogna però sbloccare queste energie perché esse possano agire dall’interno e portarci verso la guarigione.

Tutti avrete sentito parlare dei Fiori di Bach. La floriterapia studiata da Edward Bach, famoso medico inglese, è la più conosciuta, ma ne esistono altre: si usano fiori australiani, californiani,indiani e anche alaskiani. Tuttavia i 38 rimedi messi a punto dal dottor Bach restano i rimedi più noti ed efficaci.
Secondo il dottor Bach “qualunque malattia è il risultato concreto di un atteggiamento mentale”. La floriterapia e l’uso dei fiori di Bach si propongono perciò di modificare lo stato mentale del paziente attraverso l’assunzione di un rimedio appropriato tra quelli disponibili. Scegliere il fiore in grado di guarirci significa chiedersi cosa non funziona nella nostra vita, guardarci dentro e conoscere noi stessi.

Ma come è possibile che i tali rimedi possano avere effetti tanto profondi? Secondo Bach ogni disturbo fisico deriva da una disarmonia tra anima e mente. Le essenze dei fiori utilizzate riequilibrano le disarmonie del paziente portandolo verso la guarigione. Le essenze studiate ed identificate da Bach sono 38, più un rimedio di pronto soccorso chiamato Rescue Remedy formato dalla combinazione di 5 fiori e utilizzato in caso di “emergenza”.

Possiamo scegliere da soli il fiore adatto a noi, ma la cosa migliore è rivolgersi a persone esperte e competenti, come un terapeuta o un naturopata.
Ciao e a presto!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*