Home » solari » Il fototipo : ad ognuno il suo

Il fototipo : ad ognuno il suo

La crema solare va scelta valutando il proprio tipo di pelle ed il modo in cui reagisce al sole, cioè il fototipo. Il fototipo dipende dalla quantità di melanina presente nella nostra pelle, perciò varia da persona a persona e si valuta in una scala di valori che va da I a VI:

fototipo I:  soggetti con pelle chiarissima, lentiggini, capelli biondi o rossi e occhi chiari. A causa della mancanza quasi totale di melanina si scottano molto facilmente e non si abbronzano, perciò dovrebbero limitare l’esposizione al sole e ricorrere a prodotti solari con filtri elevati  o addirittura a schermo totale

fototipo II:   soggetti con pelle chiara,capelli biondo scuro o castano chiaro, occhi chiari. La quantità di melanina è ridotta, per cui la pelle tende a scottarsi facilmente e ad  abbronzarsi poco. Si consiglia di ricorrere a prodotti solari con filtri elevati  soprattutto per proteggere le zone sensibili come il viso.

fototipo III:  soggetti con pelle mediamente chiara, capelli e occhi castani. Grazie alla quantità di melanina  prodotta della loro pelle si scottano solo dopo un’esposizione prolungata e possono ottenere un’abbronzatura intensa e omogenea.

fototipo IV :  soggetti con carnagione olivastra, occhi scuri e capelli scuri. Il tipico fototipo “mediterraneo”. La pelle si scotta molto di rado. In breve tempo viene prodotta un’abbronzatura molto intensa.

fototipo V:   soggetti con pelle scura e occhi e capelli neri. Si scottano raramente e si abbronzano rapidamente ed intensamente.

fototipo VI:   soggetti con pelle nera, non si scottano mai grazie alla pigmentazione della loro pelle.

Ovviamente i fototipi bassi (I, II) sono maggiormente sottoposti ai rischi e di conseguenza ai danni che l’esposizione solare determina. Questo però non vuol dire che i fototipi più alti non siano sottoposti all’effetto dannoso dei raggi UV . Indipendentemente dal fototipo è buona regola  proteggere la pelle con le creme solari soprattutto nei primi tempi dell’esposizione e specialmente sulle parti più delicate (contorno occhi, labbra, seno, decolleté). Ovviamente dal fototipo dipenderà la scelta del fattore di protezione da utilizzare!

A presto! Potrebbe interessarti anche:

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*