Home » dieta » MyFitnessPal App per dimagrire: come funziona

MyFitnessPal App per dimagrire: come funziona

MyFitnessPal è una applicazione gratuita che ha lo scopo di aiutarti a dimagrire senza troppo sforzo. Si tratta di una sorta di diario nel quale poter appuntare tutto ciò che si è mangiato nel corso della giornata, ottenendo il calcolo esatto del numero di calorie ingerite. Inoltre si potrà inserire l’attività fisica svolta per sapere quanto si è consumato e calibrare quindi il regime alimentare in base anche al movimento fatto. E’ facile da usare ed è tutta in italiano.

Iniziare a utilizzare MyFitnessPal è molto semplice, basta seguire alcuni passaggi:

1) una volta scaricata la app è necessario registrarsi – utilizzando la mail o direttamente attraverso il login di Facebook – e creare un proprio profilo con informazioni relative a sesso, età, altezza, peso.

2) Si procede con la scelta del nostro obiettivo fra tre opzioni: Dimagrisci; Mantieni il peso; Acquista peso. Gli obiettivi possono essere rimodulati nel corso del tempo, a seconda delle necessità personali.

3) Verrà quindi suggerito un valore di riferimento per capire quante kcal assumere giornalmente con la relativa suddivisione percentuale per marconutrienti (carboidrati, proteine, grassi); questi valori possono poi essere eventualmente modificati a piacere, adattandoli magari a qualche schema alimentare che si sta già seguendo.

ATTENZIONE: non aggiungere nessuna attività fisica all’inizio, ma di annotarla quotidianamente. In questo modo, se un giorno faremo qualcosa in più e un altro qualcosa in meno o se cambieremo il modo di allenarci, non dovremo andare a modificare o a toccare nessun parametro.

4) Una volta effettuato l’accesso, e indicato a MyFitnessPal quale sia il nostro obiettivo principale, l’app ci porrà un ulteriore quesito: Quanto sei attivo? Le risposte possibili in questo caso sono quattro:

  • Sedentario: Trascorri la maggior parte della giornata seduto (es. cassiere di banca, lavoro d’ufficio);
  • Leggermente Attivo: Trascorri buona parte della giornata in piedi (es. insegnante, venditore);
  • Attivo: Trascorri buona parte della giornata facendo un po’ di attività fisica (es. cameriera, postino);
  • Molto Attivo: Trascorri gran parte della giornata facendo attività fisica intensa (es. correre in bici, falegname).

5)Successivamente, a seconda dell’obiettivo che ci siamo poste, l’app ci chiederà come vogliamo procedere. Se abbiamo indicato che vogliamo dimagrire, ci verrà chiesto a quale ritmo vogliamo perdere, i chili di troppo: la app consiglia di procedere lentamente rimanendo su una perdita di peso di 0,5 kg a settimana.

6) A questo punto dobbiamo tenere un diario alimentare ed appuntare tutto ciò che si è mangiato nel corso della giornata, ottenendo il calcolo esatto del numero di calorie ingerite. Le opzioni che ci offrirà MyFitnessPal sono infinite: l’app è in grado di leggere il codice a barre di un prodotto attraverso la fotocamera, incrementa di giorno in giorno il suo database con gli alimenti inseriti da ogni singolo utente e progressivamente si “ricorda” nello specifico di cosa mangiamo noi e di quali ricette preferiamo, rendendoci molto più agevole l’inserimento.

7) Se facciamo dell’esercizio fisico, MyFitnessPal aggiorna il calcolo calorie giornaliero grazie all’integrazione con altri dispositivi – Apple Watch compreso – e applicazioni.

E’ possibile legare MyFitnessPal a strumenti di conteggio passi. È anche possibile, inoltre. inserire manualmente o scegliere da un ampio data base eventuali esercizi fisici che abbiamo portato avanti autonomamente, calcolando così le energie bruciate e modificando il nostro obiettivo giornaliero. Inoltre si sincronizza con il web per consentirci di accedere da pc o smartphone, effettuando in qualsiasi caso il backup di tutti i dati.

MyFitnessPal monitora costantemente la nostra situazione, ed è in grado di dirci in tempo reale e in ogni momento a che punto siamo del nostro iter. L’app tiene conto del peso iniziale, lo compara con il peso attuale e calcola il differenziale su base cronologica, rimodulando se necessario scadenze e obiettivi.

Nella schermata principale sarà sempre possibile vedere:

  • obiettivo: ovvero il fabbisogno calorico giornaliero
  • alimenti: ovvero le kcal ingerite
  • esercizio: ovvero le kcal bruciate con l’esercizio fisico
  • netto: ovvero quante kcal possiamo ancora aggiungere in giornata. Netto = obiettivo – alimenti + esercizio.

È anche possibile tenere il conto di quanti bicchieri d’acqua si sono bevuti in giornata, in modo di essere sicuri di aver raggiunto gli 8 bicchieri consigliati giornalmente.

Infine, ha anche un lato “social”, in quanto permette di tenersi in contatto con altre persone per scambiarsi idee, consigli, motivarsi e, perché no, prendere qualche spunto su cosa mangiare per pranzo o cena!

RACCOMANDAZIONI: questa app non è da ritenersi un sostituto a nutrizionisti o dietologi, ma è solo un modo per controllare che l’alimentazione che stiamo tenendo sia effettivamente in linea con quella che dovremmo seguire. È quindi bene iniziare ad utilizzarla DOPO essersi fatti un’idea ragionevole di cosa e quanto dovremmo assumere ogni giorno per mantenersi in forma e in salute.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*