Home » Oli vegetali » Olio di Argan: straordinarie proprietà cosmetiche estratte da un albero antichissimo

Olio di Argan: straordinarie proprietà cosmetiche estratte da un albero antichissimo

L’olio di Argan viene estratto dai frutti della pianta di Argania Spinosa che cresce esclusivamente nel sud del Marocco, dove viene impiegato da millenni dalle donne berbere come elisir di bellezza. Esistono due varietà di Olio di Argan: l’olio cosmetico, più chiaro ed usato sulla pelle, sui capelli, per le unghie e per i massaggi e l’olio alimentare, più scuro, dal sapore forte e deciso, adoperato per la cucina quotidiana.Noi parleremo delle applicazioni dell’olio cosmetico.

L’olio di argan è un olio naturale, privo di conservanti e coloranti, adatto a tutti i tipi di pelle. Grazie alla sua composizione viene facilmente assorbito senza lasciare residui. Contenendo sostanze antiossidanti e acidi grassi l’Olio di Argan è un efficace rimedio contro l’invecchiamento della pelle e la protegge dalle aggressioni esterne (sole, smog, vento, inquinanti ambientali). Vediamo insieme i principali utilizzi dell’olio di argan:

PELLE

  • Utilizzato come potente idratante della pelle secca e squamosa, l’olio di Argan penetra rapidamente in profondità lasciando la pelle morbida, idratata e non unta.
  • Stimola la rigenerazione della pelle. Dona elasticità e svolge un’importante azione antietà grazie all’eliminazione dei radicali liberi.
  • È utilizzato per prevenire e trattare le smagliature, anche in gravidanza. Può essere utilizzato anche per la pelle del seno. Massaggiando delicatamente qualche goccia di olio si preserva l’elasticità della pelle fragile e delicata del seno.
  • E’ un ottimo olio per i massaggi, poiché non unge e non lascia residui, viene facilmente assorbito dalla pelle ed ha una buona stabilità, perciò si conserva a lungo.
  • Per la sua azione antinfiammatoria è utilizzato come coadiuvante nelle malattie della pelle, come eczema e psoriasi, ma anche per prevenire e ridurre le cicatrici prodotte da acne, varicella e piccole ustioni.
  • L’olio di Argan previene la perdita di umidità dalla pelle causata da freddo; in questo modo previene la comparsa di pelle secca e squamosa che appare di solito nei mesi invernali.

VISO

  • L’olio di argan regola la produzione di sebo normalizzandola, perciò si utilizzano poche gocce per ridurre l’aspetto unto e spento tipico della pelle grassa.
  • Si può utilizzare per ridurre l’infiammazione e le cicatrici prodotte dall’acne.
  • Grazie alla considerevole presenza di Vitamina E, bastano una goccia al mattino ed una alla sera per combattere efficacemente la formazione di rughe ed ostacolare i processi di invecchiamento cellulare.
  • poche gocce di olio di Argan prima e dopo la rasatura lasciano la pelle idratata ed evitano le irritazioni.

CAPELLI

  • L’olio di Argan è adatto per i capelli fragili, secchi, sfibrati e privi di lucentezza perché dona loro  forza ed idratazione. Alimentando le fibre capillari conferisce ai capelli  brillantezza e flessibilità e combatte le doppie punte e l’inaridimento.
  • Mantiene il cuoio capelluto sano e ben nutrito. Alcune gocce di questo olio sul cuoio capelluto bastano per proteggerlo dalla forfora e dal prurito.
  • Per rendere i capelli nutriti e setosi si può scaldare qualche goccia d’olio tra le mani e strofinarlo delicatamente sui capelli ciocca per ciocca. Si deve lasciare in posa per un’ora e poi procedere con il solito lavaggio.

UNGHIE

  • L’olio di Argan cura le unghie fragili proteggendole contro le aggressioni esterne. L’olio si può applicare sulle unghie ogni sera prima di coricarsi oppure si può fare una maschera nutriente: è sufficiente miscelare l’olio in pari quantità con del succo di limone ed immergere le mani nel composto per almeno 10 minuti. Il trattamento deve essere ripetuto regolarmente una volta alla settimana per circa 2 mesi. In questo modo le unghie e le cuticole avranno un aspetto sano e curato.

Per ottenerne un litro di olio di argan sono necessari i frutti di 6 alberi di Argania Spinosa, che oramai è una pianta in via di estinzione. Per queste ragioni l’olio di Argan è uno degli oli più rari e preziosi del mondo ed ha un costo elevato rispetto agli altri oli vegetali. Il mio consiglio? Provatelo! Non ve ne pentirete!

A presto!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*