Home » sana alimentazione » Senza acqua si spegne la fiamma della vita

Senza acqua si spegne la fiamma della vita

Vi siete mai chiesti perché senza cibo possiamo sopravvivere relativamente a lungo (anche diverse settimane), ma senza acqua la nostra vita si spegne nel giro di due/tre giorni?

Semplice: perché l’acqua è il componente principale del nostro organi­smo: il nostro corpo infatti è costituito dal 60/70% di acqua. Essa permette al nostro organismo di svolgere tutte le funzioni metaboliche necessarie per la vita, è chiaro dunque che la disidratazione rappresenta una forte minaccia per il nostro benessere.

Perché bere molta acqua? Quali sono i benefici?

  • Energia-L’acqua è necessaria per la maggior parte delle reazioni chimiche che si svolgono all’interno del nostro organismo. Quando siamo disidratati il nostro corpo non può svolgere il suo lavoro e la nostra energia diminuisce causandoci fatica,stanchezza, vertigini ,mal di testa e altri sintomi.
  • Controllo del peso-L’acqua è un buon metodo per diminuire l’appetito. Spesso quando pensiamo di avere fame in realtà abbiamo sete, il nostro cervello non è in grado di distinguere tra questi due stimoli, perciò lo stimolo che interpretiamo come bisogno di mangiare può essere un sintomo di disidratazione e di bisogno di acqua da parte dell’organismo. Mantenerci idratati tiene separati questi stimoli, noi mangiamo meno e teniamo sotto controllo il peso. L’acqua non ha né grassi né calorie, va dunque bevuta in abbondanza durante una dieta.
  • Cura della pelle-La pelle è la parte del corpo dove l’acqua è presente in maggior quantità, specialmente negli strati più profondi .Bere abbondantemente aiuta a mantenere la pelle ben idratata, giovane ed elastica, ma aiuta anche a ripulire la pelle,perché facilita una corretta circolazione sanguigna permettendo l’eliminazione delle tossine.
  • Salute dell’intestino– L’acqua permette il corretto funzionamento dell’intestino, consente una corretta digestione e previene la stipsi. Assumere fibre e bere molta acqua è in genere il rimedio più efficace contro la stitichezza.
  • Circolazione– l’acqua costituisce il 90% del plasma sanguigno, perciò assolve all’importantissima funzione di regolare il volume del sangue e la sua fluidità. Un organismo disidratato ha il sangue più denso e, di conseguenza, la circolazione rallentata e aumentano i ristagni di liquidi e la quantità di tossine in circolo . L’acqua aiuta a mantenere il corretto pH alcalino del sangue, evitando situazioni di acidosi dannose per il corpo.
  •  Prevenzione malattie– ogni funzione dell’organismo ha bisogno di acqua, dalla digestione alla circolazione, tutte le reazioni chimiche che ci ten­gono in vita necessitano di acqua. Molteplici studi sull’importanza dell’acqua hanno dimostrato che una corretta e abbondante idratazione del corpo può diminuire il rischio di problemi cardiaci,cancro al colon e alla vescica,fenomeni di cefalea e altre patologie.

 

Noi beviamo quando abbiamo sete: Sbagliato! Quando sentiamo lo stimolo della sete è già un segno che ci stiamo disidratando! Dobbiamo imporci di bere con regolarità molta acqua, anche se all’inizio può essere difficile perché 2 o 3 litri di acqua al giorno sarebbero l’ideale, ma diciamocelo, non sempre ci va di berli!

Facciamo un esperimento e proviamo a bere per una decina di giorni l’acqua indicata, vediamo se riscontriamo effettivamente i benefici elencati!

A presto!

[print_link]

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*