Home » influenza e raffreddore » Terapie naturali per prevenire e curare l’influenza

Terapie naturali per prevenire e curare l’influenza

La Medicina Naturale offre validi rimedi per prevenire e curare l’influenza e le malattie da raffreddamento. I rimedi naturali sono un vero e proprio scudo, una corazza per rinforzare le nostre difese. Grazie a un’efficace cura naturale, mirata sui sintomi e le “debolezze” del soggetto, si riduce notevolmente la possibilità di contrarre patologie come raffreddore, influenza, affezioni delle vie respiratorie. Ecco i rimedi offerti dalla natura per prevenire o curare gli antipatici malanni di stagione:

1- Fitoterapia: le piante medicinali vengono in nostro soccorso in vario modo. Possiamo ottenere un’azione immunostimolante con straordinarie piante come l’Echinacea, l’Astragalo, il Ginseng o la Rhodiola.

2- Omeopatia: è di aiuto soprattutto se la cura è stata prescritta sulla base delle caratteristiche individuali. I rimedi omeopatici sono in grado di modificare le cause più profonde che sono alla base delle continue ricadute. Senza la necessità di individualizzare la cura, si può ricorrere a quelli che impropriamente sono definiti “vaccini” omeopatici (che vaccini non sono!), assunti una volta a settimana, per tutto l’inverno. Contengono rimedi come Influenzinum, Aviaire, Tubercolinum e altri di origine vegetale o minerale, che hanno lo scopo di aumentare le difese organiche generali.

3- Probiotici: la flora batterica intestinale influenza le nostre difese immunitarie.La terapia probiotica, ovvero l’uso dei fermenti lattici può essere di grande aiuto nella prevenzione delle malattie invernali, come dimostrano diversi studi. L’importante è assumere questi prodotti per lungo tempo e scegliere bene i ceppi più adatti.

4Aromaterapia: l’aromaterapia agisce grazie alla sua azione antibatterica e antivirale. Possiamo usare gli oli essenziali più appropriati per la diffusione ambientale. Quelli dotati di maggiore attività antibatterica e antivirale sono: Pino mugo, Eucalipto, Timo, Chiodi di garofano e Cannella.

5- Bagni: per le costituzioni più freddolose o dopo una giornata di stress, un bel bagno caldo è da preferirsi alla doccia. Nell’acqua è possibile aggiungere degli oli essenziali rilassanti, come la Lavanda, la Salvia sclarea, il Geranio o l’Arancio. Dopo il bagno, non dimentichiamoci di idratare la pelle, magari utilizzando l’olio di mandorle dolci che protegge la pelle dagli agenti atmosferici e aumenta la nostra resistenza al freddo.

6- Integratori: lo stress, il freddo e l’inquinamento potrebbero aumentare le richieste di vitamine e Sali minerali. Per potenziare il sistema immunitario sono necessarie le vitamine A, C, E e il complesso B. Tra i minerali e gli oligoelementi, segnalo lo zinco, il magnesio e il selenio. Il lievito di birra può essere un ottimo integratore naturale.

Potrebbero interessarti anche:

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*