Home » tisane infusi e te » Tisana menta ortica e liquerizia: rinfrescante e digestiva

Tisana menta ortica e liquerizia: rinfrescante e digestiva

Ecco una ricetta per un’ottima tisana da prendere la sera per coccolarsi, ma anche dopo i pasti per digerire meglio ed eliminare l’odiato senso di pesantezza che segue i pasti delle feste o troppo abbondanti. Cosa c’è in questa Tisana rinfrescante e digestiva? Menta per rinfrescare, Ortica per depurare e Liquirizia per tonificare ed aiutare la digestione. Da sola o con un cucchiaio di miele vi aiuterà ad eliminare la tensione addominale, la pesantezza di stomaco e grazie al mentolo presente nella menta piperita a respirare bene ed avere un alito fresco e profumato. Provatela!! Ecco le proprietà degli ingredienti:

►La menta piperita, da sempre considerata una pianta rinfrescante, è molto utilizzata in fitoterapia in virtù del suo effetto calmante su stomaco ed intestino. La tisana alla menta risulta infatti un valido aiuto in caso di coliche, dolori mestruali, nausea, sensazione di pesantezza e disturbi a carico delle vie biliari.

Grazie alla sua attività antispasmodica e alla stimolazione della produzione di succhi gastrici, la  menta Piperita è in grado di favorire la digestione e migliorare l’espulsione di gas, riducendo le coliche e la tensione addominale. La menta piperita contiene un alto quantitativo di olio essenziale, costituito fino al 50% da mentolo, grazie al quale la pianta è in grado di proteggere le mucose gastriche e di attenuare la nausea e il vomito. Il mentolo è utilizzato anche in caso di alitosi e per problemi di raffreddore ed influenza grazie alla sua azione balsamica e disinfettante.

► La liquirizia (Glycyrrhiza glabra) è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Leguminosae. La radice di liquirizia è commercializzata in forma di bastoncini da masticare, tagliuzzata per preparare tisane e infusi, oppure ridotta in polvere e in succo. La liquirizia ha un’azione:

  • Digestiva: grazie alla presenza dell’acido glicirretico e dei flavonoidi che aumentano la secrezione gastrica favorisce i processi digestivi
  • Antinfiammatoria gastrica: protegge le mucose gastriche dalle infiammazioni svolgendo un’azione lenitiva e cicatrizzante. E’perciò un ottimo rimedio in caso di gastrite ed ulcere gastriche.
  • Espettorante: scioglie il muco ristagnante nei bronchi e ne facilita l’espettorazione, inoltre ricopre le vie respiratorie con una membrana protettiva, risultando utile in caso di tosse, catarro e mal di gola
  • Ipertensiva: chi soffre di pressione bassa può trarre giovamento dalla liquirizia poiché aumenta la pressione del sangue, ma per lo stesso motivo va consumata con parsimonia
  • Lievemente diuretica e lassativa

► L´urtica dioica, comunemente chiamata Ortica, è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Urticacee. Le foglie sono ovali con margini seghettati e nella pagina inferiore si trovano i peli urticanti responsabili dell´azione irritante dell´ortica. L’ortica è ricchissima di sali minerali (ferro,magnesio,fosforo e potassio), di clorofilla e di vitamine A, B2, B5 e K e viene utilizzata in fitoterapia in virtù delle sue proprietà remineralizzanti, diuretiche ed antireumatiche.

La tisana di ortica ha azione diuretica, remineralizzante e alcalinizzante è indicata per chi soffre di malattie reumatiche, per chi ha problemi di caduta di capelli e di fragilità delle unghie. Essendo ricca di ferro e clorofilla la sua assunzione è consigliata inoltre in caso di anemia. La tisana a base di ortica contribuisce inoltre ad eliminare gli acidi e le scorie dall’organismo, svolgendo un’azione depurante e detossificante.

Cosa aspetti? Vieni da Naturalmente Parafarmacia per un assaggio!

Print Friendly, PDF & Email

2 Responses for Tisana menta ortica e liquerizia: rinfrescante e digestiva

  1. rox ha detto:

    ciao a tutti vorrei un consiglio..al momento sto’ utilizzando una tisana depurativa con i seguenti componenti e le relative percentuali :foglie di menta piperita 45%,foglie di ortica 30% radici di liquirizia 25 %.di solito la utilizzo dopo pranzo e cena .ora io vi chido se va bene o devo utilizzarne un’altra con diversi ingredienti e percentuali?magari posso anche alternarla con una al finocchio?attendo risposte grazie mille.

    • Naturalmente ha detto:

      Salve,
      come tisana depurativa puo’ andare bene, potrebbe alternarla con una tisana al finocchio che però svolge più che altro una funzione digestiva. La tisana al finocchio ha un sapore particolare che non a tutti piace, noi ad esempio abbiamo una formulazione che contiene finocchio, frutti di bosco e coriandolo davvero eccezionale a cui abbiamo dato il nome di “tisana Sempre” poichè ottima in tutte le occasioni, dalla colazione al dopopasto, ma oltre a depurare sgonfia moltissimo la pancia. Io consiglio sempre di alternare le tisane per non stancarsi sempre con lo stesso sapore, comunque quella che sta usando va benissimo! Saluti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*